Sbattilo con un uovo in camicia sopra se vuoi più proteine.

Puoi creare un pasto chiamato “Due uova e cereali”, composto ad esempio da due uova una ciotola di cereali con latte. E poi puoi aggiungere istantaneamente questi elementi come gruppo, invece di aggiungere ogni elemento separatamente. Per creare un pasto, registra semplicemente gli elementi che desideri combinare in una sezione del tuo diario.

In rete

Fai clic su “Strumenti rapidi”, quindi su “Ricorda pasto” e dai un nome al pasto.

Nelle nostre app iOS (versione 5.3 e successive) e nella nostra app Android (versione 3.1 o successive)

Tocca il pulsante “Modifica” (matita)Tocca la casella di selezione accanto a ciascun elemento che desideri includere nel pasto ricordato. È possibile selezionare elementi dallo stesso pasto del diario o includere elementi da più pasti.Tocca il pulsante “Salva pasto” (forchetta e coltello attorno a un simbolo più)Assegna un nome al pasto e tocca “Salva nuovo” o tocca “Salva con nome…” per sostituire un pasto esistente (app iOS, tocca il segno di spunta)

Nelle nostre altre app per dispositivi mobili (esclusa la versione 3.1 o successiva della nostra app per Android)

Seleziona l’icona a forma di chiave inglese accanto al nome del pasto, quindi seleziona “Ricorda pasto” e assegna un nome al pasto.

Quando registrerai il cibo in futuro, troverai i pasti che ricordi nella scheda “Pasti” della schermata di ricerca del cibo.

Se sei uno studente visivo, puoi vedere queste funzionalità dimostrate (e narrate dal sottoscritto) nelle nostre app per iPad, iPhone e Android. Basta andare su: Impostazioni > Video tutorial > Pasti e ricette

Ci vediamo tra qualche settimana con un altro consiglio da professionista!

Hai una domanda su MyFitnessPal a cui vorresti che Steven rispondesse? Chiedi nei commenti e la tua domanda potrebbe essere inclusa in un prossimo post sul blog!

Ecco lo scenario: sei stato mooooolto Buona. Non hai tradito la tua dieta, ti sei allenato a lungo, registri costantemente tutti i tuoi pasti in MyFitnessPal e ieri sera hai persino rifiutato il tuo dolce preferito a cena. Ti aspettavi di perdere almeno qualche chilo dall’ultima volta che sei salito sulla bilancia, ma… I numeri non si sono mossi. Cosa dà?

Se questa trama fastidiosa suona fin troppo familiare, non sei solo. Abbiamo scoperto i primi 5 motivi subdoli che potrebbero spiegare perché semplicemente non stai raggiungendo il tuo obiettivo di peso.

Non stai contando gli “extra” Un piatto di solito non viene servito semplice o da solo. Normalmente, viene servito con condimenti, salse o salse che devi prendere in considerazione, per non parlare di come è stato cucinato, che secondo Jackie London, M.S., R.D.N, è più trascurato. “Devi considerare i metodi di cottura quando registri il cibo”, dice London. “Il tuo antipasto era saltato nel burro? C’è della panna nella salsa che hai appena inserito in MyFitnessPal come “salsa di pomodoro”?” È importante essere il più specifici possibile. Non saltare il condimento sulla tua insalata, o dimenticare che il tuo pollo è ricoperto di cremoso Alfredo. “Quelle calorie si sommano”, dice London. “E curiosamente, tendono ad essere questi elementi più https://harmoniqhealth.com/ calorici o più densi di calorie che vengono spesso trascurati”.

Stai valutando male le dimensioni delle porzioni Ricorda se stai mangiando carne magra, una porzione ha le dimensioni di un mazzo di carte. Se stai mangiando un rotolo di sushi, le calorie sono probabilmente per una porzione di sei pezzi, non otto o dieci. Assicurati di essere consapevole di quanto stai assumendo. “Questo è più facile, ovviamente, quando prepari i pasti a casa e puoi misurare tutto”, dice London. Prova a ridurre il numero di pasti che stai mangiando fuori o a inscatolare immediatamente metà del tuo pasto al ristorante per il giorno successivo.

Non stai registrando subito gli alimenti Registrando il tuo pasto dopo lo mangi elimina la cura dei dettagli. Potresti dimenticare di aggiungere il formaggio che avevi sulla tua insalata o quel piccolo involtino laterale fornito con esso. “L’accuratezza è ciò che fa funzionare un diario alimentare”, afferma London. “Non scrivendolo mentre sta accadendo, perdi il fattore di responsabilità, il che rende il tuo obiettivo più difficile da raggiungere”. Registrare la tua cena prima di mangiarla potrebbe aiutarti a notare che il biscotto di prima ti ha effettivamente spinto oltre il tuo obiettivo calorico giornaliero, quindi sarai meno incline a raggiungere una seconda porzione.

Non stai contando le calorie liquide Se stai dissetando durante il giorno mentre sei in viaggio, o sorseggiando senza pensare come accompagnamento al tuo pasto, potresti non contare tutte quelle calorie liquide. E c’è una lunga lista di colpevoli: “Bevande a base di caffè, vino, birra, cocktail, succhi di frutta, bevande sportive, eccetera, eccetera”, dice London, notando quanto siano facili da dimenticare. “Solo perché non riesci a ricordarlo, non significa che non l’hai bevuto.” Non appena lo fai, registralo!

Stai sopravvalutando il tuo livello di attività Per calcolare il numero di calorie che dovresti consumare ogni giorno, devi determinare quante calorie brucerà il tuo corpo in 24 ore. MyFitnessPal calcolerà questo per te utilizzando il tuo metabolismo basale (BMR), ma devi comunque scegliere in modo appropriato il tuo livello di attività, qualcosa che la maggior parte degli atleti occasionali tende a sbagliare. “Spesso percepiamo la nostra intensità come molto più difficile di quella che effettivamente serve per creare un deficit calorico per la giornata”, afferma London. Se non stai perdendo il peso che desideri, potresti aver indovinato erroneamente il tuo livello di attività. Potresti non essere sveglio durante il giorno tanto quanto pensavi, o i tuoi allenamenti non sono così intensi come pensi. Prova a ricalibrare il tuo livello di attività in MyFitnessPal: sul web, vai nelle impostazioni e seleziona “Aggiorna profilo dieta/fitness;” e nell’app, seleziona “Obiettivi” dal menu principale.

Tempo di confessioni: sei colpevole di questi piccoli errori di registrazione? Come ti tieni in carreggiata?

Lo diciamo sempre: la vittoria non riguarda sempre la perdita di chili. Modificare le tue abitudini è difficile e molto spesso, ogni volta che fai un passo nella giusta direzione verso uno stile di vita più sano, è un risultato importante. Continui a impressionarci, quindi ecco altre 15 delle nostre vittorie non su scala preferite di cui ci hai parlato sulle pagine Facebook e Twitter di MyFitnessPal. Continua a farli venire e continua a ispirarci tutti. (E assicurati di leggere fino alla fine per un risultato davvero grande!)

1. (Non solo) isola fantastica.

2. Buon Fit-versary, voi due!

3. Oppure celebra le tue nozze in questo modo.

4. Una performance da Oscar!

@MyFitnessPal Sono andato a vedere un film e non avevo i popcorn Huge WIN nel mio libro! #HiddenFigures Film FANTASTICO!

— Allison (@AgelessAlli) 24 febbraio 2017

5. La pizza è un avversario difficile, ma ha avuto il sopravvento.

PER SAPERNE DI PIÙ > Perdere peso quando non puoi esercitare fisicamente: il viaggio di Doreen

6. Palestra alle 6 del mattino + passeggiate di 20 miglia = grande dedizione.

7. La vittoria non è mai una linea retta: continua così!

8. Le scelte salutari si presentano in molte forme: ecco la dedizione.

9. Giù di 6 taglie in 12 mesi!

@MyFitnessPal Indosso ufficialmente una maglietta taglia 22/24… l’anno scorso a quest’ora esatta, indossavo una taglia 34W!!!!! #Super eccitato

— Leanne (@HolleyLeanne) 24 febbraio 2017

10. Andare in bicicletta è come… andare in bicicletta.

DICCI TU > QUALE CIBO TIENI DI PIU’? UNISCITI AL CONVO!

11. Prospettiva che tutti potremmo usare.

12. Asciugati nel cielo.

@MyFitnessPal ha viaggiato per lavoro in tutto il Regno Unito senza una sola goccia di alcol

— Fitspo50 (@Fitspo50) 24 febbraio 2017

13. Corri, Forrest, corri!

14. Puoi domare quella bestia.

15. L’allenamento di tutti gli allenamenti — congratulazioni, Shannon!

Raggiungi i tuoi obiettivi di perdita di peso con le ricette della nostra collezione Under 500 Calories, con pasti, dessert e snack. Tocca semplicemente “Scopri ricetta” nell’app MyFitnessPal.

addio succo verde. Inserisci insalate fresche, un modo più soddisfacente per gustare la colazione, specialmente durante l’alta stagione dei prodotti. Grazie al generoso apporto di fibre e proteine, questi pasti ti mantengono sazio per ore. Per diventare ecologici, segui le nostre semplici idee di seguito. Sono combinazioni suggerite, non ricette, quindi preparale secondo i tuoi gusti e il tuo appetito.

1. TABOULEH DELLA COLAZIONE

Questa insalata mediorientale colpisce per una grande nota di riempimento come colazione. Unire il bulgur cotto con le noci tritate, i semi di melograno, il prezzemolo e la menta tritati finemente, il cetriolo a dadini, il pomodoro a pezzi e la cipolla verde affettata. Condire con olio d’oliva e succo di limone. Aggiungere sale e pepe a piacere.

2. AGRUMI, YOGURT & PISTACCHI

Sposta oltre mezzo pompelmo, stiamo alzando la posta in gioco. Disporre le fette di pompelmo e di arancia su un piatto, spruzzare su un po’ di acqua di fiori d’arancio e condire leggermente con sale. Guarnire con yogurt bianco non zuccherato. Cospargere con pistacchi tritati e tostati, cannella o cardamomo in polvere e altro sale.

3. POLLO AL CURRY & MELA

Mescolare il pollo avanzato tritato con yogurt greco semplice condito a piacere con polvere di curry. Aggiungere uno spritz di succo di lime, noci tritate e tostate, uvetta dorata e una cipolla verde affettata. Aggiungere sale e pepe a piacere. Servire su fette di mela senza torsolo per un pizzico di dolcezza che tanti bramano al mattino.

4. FRISE, BACON & UOVO

Questo classico bistrot francese presenta uova e pancetta, rendendolo una colazione naturale. Condisci il frisee tritato e i pomodorini tagliati a metà con la tua vinaigrette preferita. Completare con la pancetta sbriciolata e un uovo in camicia.

5. INSALATA DI COBB FRUTTATA

Alcune modifiche a una classica insalata Cobb la trasformano da pranzo in una colazione perfetta. Inizia con il classico pollo tritato, pancetta sbriciolata e uovo sodo tritato su alcune verdure, quindi aggiungi le fragole a fette al posto dei pomodori e la ricotta cremosa al posto del formaggio erborinato piccante per un tocco più delicato simile a una colazione. Condisci con il tuo condimento per insalata preferito.

6. ANGURIA & FETA

Mescolare l’anguria a cubetti e un po’ di cipolla rossa tritata con una spruzzata di succo di limone fresco, un filo d’olio d’oliva e una spolverata di origano fresco tritato finemente. Sbriciolate su un po’ di feta e aggiustate di sale e pepe. È un modo favolosamente rinfrescante e saporito per iniziare la giornata.

7. INSALATA DI UOVA ALLE ERBE

Questa insalata è un modo divertente per gustare le uova a colazione con un tocco in più. Schiacciate le uova sode con l’aneto fresco tritato e l’erba cipollina, un po’ di senape di Digione e un cucchiaino di maionese leggera. Salare e pepare a piacere prima di metterli su un pezzo di pane tostato o su un letto di rucola.

8. MANGO & FAGIOLO

Fagioli neri in scatola sciacquati e scolati, una cipolla verde tritata, mango a cubetti e coriandolo tritato sono una combinazione vincente. Condire con olio d’oliva quanto basta per ricoprire e spruzzare su un po’ di succo di lime fresco. Condire a piacere con peperoncino in polvere e sale. Mangia così com’è o aumenta il fattore insalata e aggiungi le foglie di lattuga al burro per le tazze di lattuga a colazione.

9. CAPRESE ALLA PESCA

Una classica insalata caprese non è una brutta colazione se al mattino ti piacciono i piatti salati, ma se cerchi un tocco dolce, usa una pesca a fette al posto del tradizionale pomodoro. Disporre su un piatto pezzi di pesca matura e mozzarella fresca, infilando qua e là qualche foglia di basilico. Condire con aceto balsamico e olio d’oliva; cospargere di sale. Il pepe nero è un’aggiunta sorprendentemente gustosa se sei così incline.

10. PASTA AL PESTO

È la colazione? È pranzo? è la cena? Questa insalata di pasta funziona tutto il giorno. Condisci la pasta integrale cotta con il tuo pesto preferito. Sbriciolare in pancetta cotta e uva o pomodorini tagliati a metà. Sbattilo con un uovo in camicia sopra se vuoi più proteine.

11. SPINACI & MIRTILLI

Guarnire una ciotola di spinaci o cavoletti con una manciata di mirtilli freschi e alcuni mirtilli secchi, condire con la vostra vinaigrette preferita, o semplice olio d’oliva e aceto, sbriciolare su un po’ di feta e guarnire con mandorle tostate a fette o a scaglie. È antiossidante-illice.

Il matcha lattes è la tua tazza di tè? Quelle bevande spumose e vibranti sono state popolari per anni e sono il modo in cui molti di noi sono stati introdotti a questo tipo di tè verde. Eppure, il matcha, che è tè verde giapponese macinato e coltivato all’ombra, può essere gustato in tanti altri modi. Questa è una buona cosa, poiché è ricca di sostanze nutritive, compresi gli antiossidanti. Il contenuto di caffeina del Matcha è mitigato dalla L-teanina, che fornisce calma e concentrazione. 

Con un sapore di erba verde-vegetale-floreale sostenuto da un pizzico di amarezza, il matcha conferisce una sensazione vellutata in bocca a qualsiasi liquido. Quando cucini con questo superalimento, tieni presente che il matcha può formare grumi, quindi potresti volerlo frullare con una piccola quantità di liquido caldo prima di combinarlo con altri ingredienti. Ecco 10 modi deliziosi, veloci e nutrienti per vedere il verde, tutti porzionati per uno.

1. YOGURT MATCHA CON LAMPONI E SEMI DI ZUCCA

In una piccola ciotola, sbatti 1 cucchiaino di matcha con 2 cucchiai di acqua calda fino a che liscio. Mescolare 1/2 tazza di yogurt bianco non zuccherato, 1 cucchiaino di nettare di agave o miele, 1/2 cucchiaino di estratto di vaniglia e un pizzico di sale. Una volta liscio, cospargere con 1/2 tazza di lamponi freschi e 2 cucchiai di semi di zucca tostati, a piacere, e servire.

2. ANANAS FRESCO CON SALE AL MATCHA

Metti 1/2 tazza di ananas fresco a cubetti (o altra frutta) in una ciotola. Metti un piccolo colino su un’altra piccola ciotola. Versa 1/2 cucchiaino di matcha nel colino e usa il dorso di un cucchiaio per raschiarlo attraverso il colino, in modo che il tè cada nella ciotola sottostante senza grumi. Mescola 1/8 di cucchiaino di sale nel matcha. Cospargere il sale matcha sull’ananas e servire.

3. FARINA D’AVENA MATCHA-MANGO

Portare a ebollizione 1 tazza di acqua e un pizzico di sale in una piccola casseruola pesante. Una volta che bolle, aggiungi 1/2 tazza di avena veloce e 1/3 di tazza di mango maturo a dadini fresco o congelato. Cuocere, mescolando, fino a quando l’avena si addensa e il mango è riscaldato, circa 5 minuti. Spegni il fuoco. Mescolare 1/2 cucchiaino di ogni matcha e l’estratto di vaniglia e versare la farina d’avena in una ciotola. Se lo si desidera, guarnire con mango fresco a cubetti.

4. BUDINO COCCO E MATCHA CHIA CON ANANAS

In un piccolo contenitore, mescola 3 cucchiai di semi di chia, 1 tazza di latte di cocco non zuccherato, 1 cucchiaio di scaglie di cocco grattugiato non zuccherato, 1 cucchiaino di matcha, 1/2 cucchiaino di vaniglia o estratto di cocco e un pizzico di sale. Agitare bene per mescolare e lasciare riposare per circa 20 minuti o preferibilmente un paio d’ore. Versare in una ciotola e guarnire con 1/2 tazza di ananas fresco maturo tagliato a dadini.

5. LATTE MATCHA

Questo è come il latte al cioccolato della tua infanzia, solo meglio! Ho adattato questa ricetta da una nel mio libro, “I nuovi latti: oltre 100 ricette senza latticini per preparare e cucinare con latte di soia, noci, semi, cereali e cocco”. In una piccola ciotola, sbatti insieme 1 cucchiaino di matcha con 2 cucchiai di acqua calda fino a che liscio. Versare in un bicchiere. Mescolare 1 tazza di latte non zuccherato (adoro il cocco o la mandorla), 1 cucchiaino di nettare di agave (o più a piacere) e 1/4 di cucchiaino di estratto di vaniglia. Bevi così com’è o copri e rilassati prima.

6. PANE ALLA BANANA CON MATCHA

In una piccola ciotola, sbatti insieme 1 cucchiaino di matcha con 2 cucchiai di acqua calda fino a che liscio. Mescolare nella miscela liquida della tua pastella di pane alla banana preferita prima di infornare. Se lo si desidera, una volta sfornato e raffreddato il pane, cospargere con altra polvere di matcha.

7. CIOCCOLATO AL MATCHA O TARTUFI

Il Matcha è un delizioso abbinamento con il cioccolato fondente. Cospargilo su questa corteccia di mandorle al cioccolato fondente o arrotola il tuo ripieno di tartufo preferito nella polvere di matcha (semplice o addolcita con una piccola quantità di zucchero di cocco).

8. SMOOTHIE SUPER VERDE

Frulla 1 tazza di latte non zuccherato (come la mandorla), 1 tazza di foglie di spinaci freschi, 1 banana congelata (tagliata a pezzi), 1/2 avocado maturo, 1 cucchiaino di estratto di vaniglia, 1 cucchiaino di matcha in polvere e un pizzico di sale.